Alessandro Mazzocchetti

Nasce a L’Aquila nel 1995 e nel 2013 si diploma con il “ Primo Premio” al Corso triennale di Alto Perfezionamento in flauto traverso presso l’Accademia Italiana del Flauto di Roma con il M° Antonio Amenduni.

Nel 2015 consegue, con il massimo dei voti e la lode, la laurea triennale di primo livello in flauto traverso presso il Conservatorio di musica “L. D’Annunzio” di Pescara con il M° Sandro Carbone.

Nel luglio 2012 e fino all’agosto 2014, frequenta le masterclass di direzione d’orchestra tenute dal M° Ferdinando Nazzaro presso l’Art and Culture University “Ivan Franko” di L’viv (Ucraina), debuttando nel 2014 con la Lviv Symphony Orchestra. Nell’agosto 2016 debutta con l’Orchestra Sinfonica “Tchaikovsky” di Izhevsk e un anno dopo propone, insieme all’orchestra del Città Sant’Angelo Music Festival, la Sinfonia n° 41 KV 551 e la Messa dell’Incoronazione KV 317 di W. A. Mozart. Nell’agosto 2018 dirige il “Galà Rossiniano”, inserito come unico evento abruzzese negli eventi ufficiali delle celebrazioni ministeriali nazionali di “Rossini150”. È questo il suo debutto con l’OSA; Nei prossimi mesi debutterà con l’Orchestra Sinfonica Calabrese e, presso il MiCo di Milano, con l’Orchestra Filarmonica Italiana.

Nel 2015 fonda il coro polifonico Le Voci del Borgo e l’anno successivo assume la direzione artistica del “Città Sant’Angelo Music Festival”, rassegna musicale che conta la collaborazione di numerosi artisti italiani e stranieri. Sotto la sua direzione artistica, è nata, dal novembre 2018 fino a giugno 2019, la stagione invernale del Città Sant’Angelo Music Festival.

Attualmente frequenta, presso il Conservatorio “G. Verdi” di Milano, il settimo anno del corso tradizionale di composizione con il M° Riccardo Piacentini e l’ultimo anno del triennio di direzione d’orchestra con il M° Daniele Agiman.