Sabato 17 novembre, ore 21
Pescara - Auditorium del Conservatorio “L. D’Annunzio”

MOMENTI E STORIE DEL MELODRAMMA IN ABRUZZO


TEATRO MARRUCINO in collaborazione con 
ORCHESTRA SINFONICA ABRUZZESE
GIANCARLO DE LORENZO direttore
MARIARITA D’ORAZIO soprano
ROMOLO TISANO tenore
EMILIO MARCUCCI baritono
MICHELE MIRABELLA voce recitante


G. ROSSINI da La Cenerentola
                            Sinfonia
                            Come un’ape ne’ giorni d’aprile
G. VERDI da Rigoletto, La donna è mobile
C. DE NARDIS da Stella, duetto “Come soave all’anima”
F. CILEA da Adriana Lecouvreur , Io son l’umile ancella
G. ROSSINI da Il Barbiere di Siviglia, terzetto “Zitti zitti, piano piano”
R. WAGNER da Lohengrin, Aria di Telramund
G. PUCCINI da La Bohéme, Sì, mi chiamano Mimì
U. GIORDANO da Andrea Chénier, Come per un bel dì di maggio
G. PUCCINI da Madama Butterfly, Addio fiorito asil
G. DONIZETTI da La figlia del reggimento, terzetto “Stretti insiem”
 
 In collaborazione con Società Aquilana dei Concerti "B. Barattelli" barattelli 0
 EVENTO CONCLUSIVO DELLE CELEBRAZIONI PER IL BICENTENARIO DEL TEATRO MARRUCINO       marbicmar