Valentino Corvino, Compositore, Violinista, Violista, Direttore d'Orchestra

E’ diplomato in Direzione d’Orchestra con la menzione d’onore del “Diploma Master” presso l’Accademia Pianistica Internazionale di Imola. Ha diretto diverse orchestre in Italia ed in Spagna, tra cui il Coro e l’Orchestra del Teatro Comunale di Bologna, l’Orchestra del Teatro Massimo di Palermo, l’Orchestra “A. Toscanini” di Parma, l’Orchestra Sinfonica di Sanremo, l’Orchestra da Camera di Imola, l’Orquesta Chamartin di Madrid, l’Orchestra del Teatro Lirico di Volterra e l’Orchestra Città di Fondi.  Ha diretto in concerto solisti come The Swingle Singers, O. Semchuk, artisti come Moni Ovadia ed Ennio Fantastichini. In ambito pop ha diretto la tournèe “Orchestra e Voce” di Francesco Renga nei principali teatri italiani, e gli artisti Ben Harper, Jovanotti e Francesco Renga al Festival della Canzone italiana di Sanremo.

 

Diplomato in Musica Elettronica col massimo dei voti presso il Conservatorio “G.B. Martini” di Bologna, ha composto (ed eseguito) le musiche di produzioni teatrali, discografiche e cinematografiche di grande successo con artisti, intellettuali e scienziati come M. Hack, V. Sgarbi, M. Travaglio, C. Augias, M. Ovadia, I. Ferrari, E. Fantastichini, M. Baliani, V. Lodovini, F. Battiato, L. Dalla, A. Ruggiero, P. Odifreddi, F. Rampini, G. Castaldo, E. Assante, che sommano oltre 600 repliche in tutta Italia e sono state pubblicate in libri e dvd. Ha composto la colonna sonora del docu-film E’ stato morto un ragazzo di Filippo Vendemmiati (“David di Donatello” 2011 come miglior “Documentario di lungometraggio”) e del film Nomi e Cognomi, con E. Lo Verso e M.G. Cucinotta (2015). Ha creato arrangiamenti per compagini come l’Orchestra delTeatro Massimo di Palermo e l’Orchestra “A. Toscanini” di Parma e l’Orchestra da Camera di Imola, nonché per produzioni discografiche in ambito pop e jazz.

 

Diplomato in Violino e Viola a pieni voti presso il Conservatorio “U.Giordano” di Foggia, si è esibito come violinista e violista in tutto il mondo da solista e come membro di importanti ensemble europei e dell’Orchestra del Teatro Comunale di Bologna. Fa parte dell' Arkè String Quartet, che dal 2006 ad oggi si è esibito in tutto il mondo ed ha pubblicato i cd Acquario (2004) con Stefano Bollani e Gabriele Mirabassi, ed Arkeology con Trilok Gurtu (2007).

Ha creato C_project, gruppo di musica elettronica e musica acustica con supporto di live-electronics, e la VU_Orchestra.

E’ primo violino del FontanaMix Ensemble, uno dei principali ensemble europei di musica contemporanea, esibitosi in Italia (Biennale Musica di Venezia, Milano Musica, Teatro Massimo di Palermo, Musica Insieme a Bologna, Mart di Rovereto, Exitime Festival a Bologna), Francia, Norvegia, Svezia, Islanda. Come solista ha eseguito in alcune delle più importanti rassegne italiane ed europee i principali brani del repertorio violinistico dal Novecento ad oggi.

 

Ha collaborato come solista, primo violino, arrangiatore e direttore d’orchestra con grandi artisti dei più disparati generi musicali come Josè Cura, Moni Ovadia, O. Semchuk, F. Guccini, Ben Harper, Jovanotti, L. Dalla, A. Ruggiero, Elio e le storie Tese, Morgan, S. Bersani, F. Renga, D. Silvestri, Trilok Gurtu, S. Bollani, E. Pieranunzi, G. Mirabassi, R. Marcotulli, Diodato, Il Volo, Erica Mou, Aba etc., con i quali ha inciso dischi, tenuto concerti ed ha preso parte a trasmissioni televisive.

 

Tiene seminari e conferenze su vari aspetti dell'elettroacustica, della comunicazione musicale e della creazione multimediale. Si occupa di relazione tra i linguaggi artistici e tiene corsi e seminari sulla “sinestesia”. E’ docente di “Sinestesia: parola e suono” presso la Scuola di Teatro di Bologna “A. Galante Garrone”.