Michele Corcella

E’ laureato al DAMS di Bologna con una tesi sulle colonne sonore di Duke Ellington e ha conseguito i diplomi accademici di primo e secondo livello in Musica Jazz e Musica ad indirizzo multimediale presso il conservatorio di Bologna. Ha inoltre studiato direzione d’orchestra presso l’Accademia Pianistica di Imola.
E’ stato pluripremiato in concorsi nazionali e internazionali di composizione e arrangiamento per big band e orchestra sinfonica quali: Eddie Lang, 2 Agosto, Jazzverk, Bargajazz, Scrivere in Jazz, SIAE Libera il Jazz, European Composers Competition.
Ha collaborato come compositore, arrangiatore o direttore d’orchestra con musicisti del calibro di Kenny Wheeler, John Taylor, David Liebman, Norma Winstone, Anders Jormin, Glauco Venier, Enrico Pieranunzi, Diana Torto, Daniele Scannapieco, Alfonso Deidda, Rosario Giuliani, Gianluigi Trovesi, Maurizio Giammarco, Maria Pia De Vito, WDR Big
Band, Orchestra Nazionale Jazz Giovani Talenti e, in ambito classico, con Mario Brunello, l’Altenberg Trio Wien e l’Orchestra del Teatro Comunale di Bologna e la Camerata Strumentale Città di Prato.
Considerato uno dei maggiori esperti mondiali sulla musica di Duke Ellington, è stato invitato come relatore alle ultime due edizioni dell’International Duke Ellington Conference tenutesi ad Amsterdam nel 2014 e a New York nel 2016, e all’International Jazz Composers Symposium svoltosi nel 2017 a Tampa, in Florida e nel 2019 a Greeley
Colorado.
Attualmente insegna composizione jazz presso il Conservatorio Antonio Buzzolla di Adria e il Conservatorio G.B. Martini di Bologna.