Items filtered by date: Martedì, 04 Febbraio 2020
ORCHESTRA SINFONICA ABRUZZESE
MARCELLO PANNI direttore
CARMELO BENE VOCE in absentia
CHRISTIAN SCHMITT oboe, musetta, oboe d’amore
GIANNI TROVALUSCI flauto e ottavino
ENSEMBLE ARS LUDI percussioni
READY-MADE ENSEMBLE coro da camera
GIULIANO MAZZINI maestro del coro

L’Orchestra Sinfonica Abruzzese protagonista di una grande produzione dell’Istituzione Universitaria dei Concerti di Roma, oggi, martedì 4 febbraio alle ore 20.30. L’Evento, di primo piano nel panorama nazionale, è un tributo a Bruno Maderna, per ricordare i cento anni dalla nascita di questo compositore che fu uno dei maggiori protagonisti dell’avanguardia musicale nella seconda metà del Novecento. Nell’Aula Magna della Sapienza verrà infatti presentato il suo “Hyperion” suite per voce recitante, flauto, oboe, coro e orchestra, uno dei più affascinanti ed enigmatici lavori musicali del secondo Novecento. A dirigerlo in quest’occasione sarà l’ottantenne Marcello Panni, che partecipò giovanissimo alle avanguardie artistiche di quegli anni ed è ora uno dei pochi in grado di riprodurre fedelmente lo spirito della complessa partitura di Maderna. La voce recitante sarà incredibilmente quella di Carmelo Bene “in absentia”, grazie a un miracolo reso possibile dal ritrovamento e dal restauro di un nastro inedito registrato dalla Rai nel 1981 in vista di un’incisione discografica mai realizzata.

Published in News