09 Febbraio 2017

L'OSA ad Ortona e L'Aquila con Williams e Pretto

È un gradito ritorno sul podio dell’Orchestra Sinfonica Abruzzese quello del direttore torinese Giampaolo Pretto protagonista del concerto che l’OSA terrà sabato 11 febbraio 2017 all’Aquila alle ore 18,00 presso il Ridotto del Teatro Comunale “V. Antonellini” e domenica 12 febbraio ad Ortona, sempre alle 18.00, presso il Teatro “Francesco Paolo Tosti”. Solista ospite di questi concerti,  il cornista inglese Jonathan Williams che eseguirà il Secondo concerto in mi bemolle maggiore per corno e orchestra K417 di Wolfgang Amadeus Mozart, un’opera che mette meravigliosamente in risalto le caratteristiche espressive e tecniche di questo nobilissimo strumento.

Completano il programma la Sinfonia n. 92 in sol maggiore Hob I/92 detta “Oxford” di Franz Joseph Haydn, eseguita presso la celebre università inglese in occasione del conferimento al suo autore della Laurea honoris causa, e il Trittico Botticelliano di Ottorino Respighi. Con l’esecuzione di questa magnifica opera, prosegue la proposta iniziata con Busoni già nella scorsa stagione ISA, di autori del ‘900 italiano: nomi che  rappresentano un grande patrimonio nazionale e meritano di essere conosciuti e compresi fino in fondo dal grande pubblico per il loro valore e per il ruolo che hanno avuto nella nostra storia culturale e artistica.

È lo stesso direttore Giampaolo Pretto a presentare il programma messo a punto con la direzione artistica ISA: “Sono molto felice di tornare a lavorare con l’Orchestra Sinfonica Abruzzese ad un anno quasi dalle ultime produzioni realizzate insieme – esordisce il direttore che continua -: Il programma del concerto che eseguiremo in questo fine settimana è quanto mai vario e accattivante. Dalle suggestioni di inizio ‘900 che Respighi volle mettere in musica ispirandosi al Botticelli, all’amatissima Sinfonia “Oxford” di Haydn estremamente interessante e molto apprezzata dallo stesso compositore. Completa il programma il Secondo Concerto per corno di Mozart con il grande cornista Jonathan Williams” conclude.

In questa occasione debutta come solista con l’Orchestra Sinfonica Abruzzese, Jonathan Williams, musicista  dalla carriera internazionale, per 20 anni primo corno solista della mitica COE - Chamber Orchestra of Europe, orchestra fra le più apprezzate al mondo e realtà rappresentativa del più alto livello musicale europeo.  Williams è stato, insieme alle prime parti della COE, stretto collaboratore di direttori del calibro di Claudio Abbado, John Elliot Gardiner e Nicholas Harnoncourt del cui immenso lavoro è stato testimone privilegiato. Con la Chamber Orchestra of Europe ha inciso i quattro Concerti per corno di Mozart sotto la direzione di Alexander Schneider. Frequenti le sue presenze nella Australian Chamber Orchestra, dal 2015 collabora con  Abbey Road e Air Studios di Londra. Si tratta, invece, di un felice ritorno sul podio dell’OSA per il M° Giampaolo Pretto direttore d’orchestra, compositore e flautista di livello internazionale, attivo da trent’anni sulla scena concertistica italiana e mondiale. 

Last modified on Giovedì, 09 Febbraio 2017 14:00