15 Novembre 2018

Il fine settimana dell'ISA: appuntamenti a Pescara, Sulmona e L'Aquila

Ancora un fine settimana ricco di appuntamenti con l’Istituzione Sinfonica Abruzzese. Sabato 17 novembre doppio appuntamento: all’Aquila, presso il Ridotto del Teatro Comunale “V. Antonellini”, i musicisti del Saxofonia Ensemble diretti dal M° Giovanni Ieie saranno protagonisti del concerto delle 18 inserito nel cartellone della 44a Stagione concertistica ISA. Nella stessa giornata, alle 21, l’Orchestra Sinfonica Abruzzese sarà impegnata a Pescara presso l’Auditorium del Conservatorio “L. D’Annunzio”, dove andrà in replica lo spettacolo “Momenti e storie del melodramma in Abruzzo” evento con cui il Teatro Marrucino chiude le celebrazioni per il bicentenario dell’apertura del Teatro e che verrà replicata, per l’ultima volta, domenica a Sulmona alle17.30 presso il Teatro “M. Caniglia”. 

Il concerto di Saxofonia Ensemble promette belle sorprese al pubblico aquilano che potrà apprezzare le possibilità sonore ed espressive di un gruppo di sassofonisti impegnato in un programma eterogeneo e ricco che comprende brani di autori colti come Wolfgang Amadeus Mozart e Astor Piazzolla, jazzisti del calibro di Ellington, Gershwin e Iturralde con incursioni nella musica leggera dei Beatles.

Il Saxofonia Ensemble, fondato nel 2000 all’interno del Conservatorio di Musica “U. Giordano” di Rodi Garganico, deve la sua nascita al legame di amicizia che lega i tre docenti Giovanni Ieie, Gabriele Buschi e Roberto Vagnini. Dalla sua nascita ha all’attivo numerosi concerti per Associazioni ed Enti di rilevanza nazionale sui palcoscenici dei principali teatri Italiani ottenendo sempre grandi successi. Nel 2010 l’ensemble ha registrato il suo primo apprezzatissimo CD Polvere di Stelle. 

Con gli appuntamenti di sabato 17 a Pescara e di domenica 18 a Sulmona arriva si conclude invece la produzione del Teatro Marrucino “Momenti e storie del melodramma in Abruzzo” dedicata alla storia del melodramma nel nostro territorio nell'arco di duecento anni di opera lirica, prendendo come riferimento quanto accaduto nel teatro di Chieti, importantissimo centro di diffusione musicale. Un viaggio affascinante ed intenso condotto dal conosciutissimo Michele Mirabella, regista, autore e attore di teatro, cinema e volto amato della televisione che sarà sul palco con i professori dell’Orchestra Sinfonica Abruzzese guidati dal M° Giancarlo De Lorenzo, direttore di grande esperienza, a capo dell’Orchestra Sinfonica di Sanremo dal 2015 e già noto al pubblico dell’Orchestra Sinfonica Abruzzese.

Il cast lirico è formato da cantanti abruzzesi dalla carriera internazionale: il soprano Mariarita D’Orazio, il tenore Romolo Tisano e il baritono Emilio Marcucci.

In programma celeberrimi brani d’opera di Gioacchino Rossini, Richard Wagner, Giacomo Puccini, Giuseppe Verdi e Gaetano Donizetti. Troverà spazio anche il nome di Camillo De Nardis, compositore abruzzese, a cui fu commissionata nel 1898 dall'editore Sonzogno per il teatro lirico di Milano, l'opera Stella, rappresentata in anteprima proprio nel teatro lirico di Chieti. 

Last modified on Giovedì, 15 Novembre 2018 12:29