17 Gennaio 2019

L'Alkemia Quartet sabato 19 gennaio all'Aquila per l'ISA

Saranno i musicisti dell’Alkemia Quartet - Pantaleo Gadaleta, (violino), Alfonso Mastrapasqua (viola), Giovanni Astorino (violoncello) e Francesco Mastromatteo (violoncello) - i protagonisti del concerto in programma sabato 19 gennaio 2019 alle 18 sul palco del Ridotto del Teatro Comunale dell’Aquila, per la 44° Stagione concertistica dell’ISA.

Il pubblico avrà la possibilità di godere di un programma fuori dagli schemi: dalla musica di Giovanni Sollima all’arrangiamento di Blue in Green di Miles Davis firmato da Leo Gadaleta, dalle reinterpretazioni di David Balakrishnan e D. Sidemberg (Turtle Island Quartet), fino a composizioni inedite dedicate al quartetto e composizioni originali, in un crescendo di “follia” improvvisativa e di energia travolgenti.

L’originalità è del resto un tratto costitutivo dell’Alkemia Quartet: l’idea di formare un quartetto d’archi “non classico”, ma che del classico mutui la disciplina, la tecnica, la filosofia fondante arriva alla fine del 2014, e prende corpo un anno dopo.

L’immediata intesa creatasi tra i quattro musicisti, tutti pugliesi, e la conseguente fusione delle loro diversissime ed eclettiche esperienze musicali (dalla classica al jazz, dalle colonne sonore al pop, dal blues al rock) ha fatto sì che il nome Alkemia fosse quello più appropriato per esprimere l’anima dell’ensemble.

A maggio del 2016 i primi concerti con la partecipazione di Jeremy Cohen (Quartet San Francisco) quale guest star, la collaborazione con il pianista e arrangiatore Vince Tempera e la collaborazione nell’ultimo disco del cantante Caparezza.

Del 2018 la pubblicazione di Sollima 4 strings un lavoro discografico in linea con le prerogative estetiche del quartetto e che contiene l’integrale delle musiche per quartetto d’archi di Giovanni Sollima.

 

Sempre nella giornata di Sabato l’Orchestra Sinfonica Abruzzese diretta dal M° Marco Moresco sarà impegnata a Pescara ore 20.30 presso il Teatro Massimo per il debutto di “Eugenia e le stelle” spettacolo commissionato dalla Congregazione delle Figlie dei Sacri Cuori di Gesù e di Maria - presente in tutto il mondo e, capillarmente in Europa e Sud America – nel 150esimo anniversario della sua fondazione per ricordare la figura della propria fondatrice, Suor Eugenia Ravasco. Musiche di Simone Palmieri e testi di Peppe Millanta, Susanna Costaglione voce recitante, Erica Abelardo Sand Artist. Regia di Valeria Di Giampaolo.