19 Luglio 2019

Venerdì 19 l’OSA e Pieranunzi a Tortoreto con Blues on Bach

Dopo l’esibizione nella prestigiosa cornice del pescara Jazz di giovedì 18 luglio, l’Orchestra Sinfonica Abruzzese replica il concerto Blues on Bach venerdì 19 luglio a Tortoreto, nell’anfiteatro del Salinello Village alle 21.30 (in caso di maltempo il concerto si terrà nel centro congressi del Salinello Village). Biglietti (costo euro 15) in vendita su www.i-ticket.it – per info: 340.2408000. Star della serata il pianista romano di levatura internazionale, forte di oltre settanta dischi a suo nome e concerti in tutto il mondo, Enrico Pieranunzi accompagnato da Luca Bulgarelli al contrabbasso e Mauro Beggio alla batteria. Dirige Michele Corcella, docente di conservatorio, arrangiatore e compositore, è considerato uno dei maggiori esperti mondiali della musica di Duke Ellington e tiene regolarmente conferenze sul tema.

Blues on Bach nasce da un progetto del compositore e arrangiatore Michele Corcella proprio con lo scopo di esaltare la ricchezza della musica jazz e blues partendo dalle opere di John Lewis, pianista e compositore, e in particolare dal suo Modern Jazz Quartet. Corcella ha rivisto queste pagine ed è intervenuto limitando il ricorso dell’improvvisazione jazz al trio pianoforte, contrabbasso e batteria; e ha disegnato gli arrangiamenti in funzione dello stile pianistico di Enrico Pieranunzi, uno dei maggiori pianisti europei di jazz, e uno dei pochi al mondo che per storia e vocazione oggi è in grado di rileggere in modo personale l’eredità di John Lewis, che richiede competenze in diversi linguaggi, una peculiare sensibilità stilistica e una notevole apertura culturale.

Il programma del concerto con gli arrangiamenti proposti abbraccia l’ampio spettro espressivo delle composizioni di John Lewis, in particolare le pagine ispirate ala cultura rinascimentale e barocca tra Francia e Italia, composte tra gli anni Cinquanta e Settanta.

Last modified on Venerdì, 19 Luglio 2019 09:33