07 Novembre 2019

Gli appuntamenti del fine settimana dell'Orchestra Sinfonica Abruzzese con il classicismo viennese

Un weekend intenso aspetta l’Orchestra Sinfonica Abruzzese chevenerdì 8 novembre alle 21.00 debutta per questa 45° stagione sul palcoscenico del Teatro Comunale di Atri confermando la presenza degli ultimi anni. Repliche all’Aquila, sabato 9 novembre alle ore 18 al Ridotto del Teatro Comunale “V. Antonellini” e domenica 10 novembre alle 18 a Tortoreto nel Centro Congressi del Salinello Camping Village. Per l’occasione l’OSA ospiterà il pianista dalla carriera internazionale Antonio Di Cristofano e sarà diretta da Giancarlo De Lorenzo, direttore artistico, fra l’altro, dell’Orchestra Sinfonica di Sanremo e grande amico dell’Istituzione Sinfonica Abruzzese che nel 2009 ha diretto al Teatro Alla Scala di Milano, con grande successo di pubblico e di critica, in un concerto dedicato alla ricostruzione del Ridotto del Teatro Comunale “V. Antonellini”del capoluogo abruzzese, replicato nell’Aprile 2010 è stato ospite dell’Accademia Nazionale S. Cecilia al Parco della Musica di Roma, da cui è nato anche un cd pubblicato nel mese di Novembre 2009 dalla rivista “Amadeus” al quale ha partecipato anche il clarinettista Fabrizio Meloni.

Il programma musicale, ricco di affascinanti particolari e dedicato al classicismo viennese, offrirà al pubblico la possibilità di ascoltare il meraviglioso Concerto n. 11 in re maggiore per pianoforte e orchestra di Franz Joseph Haydn e la sua caratteristica Sinfonia n. 83 in sol minore “La gallina”, una delle pagine più ricche di personalità della produzione del compositore austriaco. Completa il programma la Sinfonia n. 10 in sol maggiore K. 74 composta da un Mozart appena quattordicenne durante il suo primo viaggio formativo in Italia.

Come si diceva, con questo concerto si inaugura il ramo atriano della 45° Stagione dell’ISA che comprende sei appuntamenti da novembre ad aprile e che ha già ricevuto una calorosissima accoglienza dal pubblico del centro teramano. Rispetto allo scorso anno, infatti, si è registrato un aumento di abbonamenti sottoscritti almeno del 15% e la campagna andrà avanti fino a venerdì in occasione del primo concerto. Così l’Assessore alla Cultura del Comune di Atri, Domenico Felicione: “Anche quest’anno il nostro meraviglioso Teatro Comunale apre le porte alla Stagione Sinfonica e sono molto fiero della rinnovata collaborazione con l’Istituzione Sinfonica Abruzzese. Ringrazio in particolare il direttore artistico dell’ISA il M° Ettore Pellegrino per la sua professionalità e suo prezioso lavoro e per l’attenzione dimostrata per la nostra realtà. Anche quest’anno tutti gli appassionati potranno godere di un cartellone prestigioso con sei appuntamenti che sarà certamente molto apprezzato dal pubblico e che, unito alla prestigiosa stagione di Prosa e al Teatro per Ragazzi, fa del nostro teatro un luogo di cultura in grado di attrarre numerosi spettatori dai comuni limitrofi”.

Per quanto riguarda la data aquilana, al fine di garantire un pomeriggio piacevole nel centro storico, agli abbonati e al pubblico munito di biglietto sarà riservato uno sconto del 10% sulle consumazioni pre e post concerto presso il Bistrot Il Rigoletto in Via Verdi. A Tortoreto dopo il concerto sarà possibile partecipare ad una aperitivo presso il Salinello Camping Village al costo di 8 euro. Per info: 3402408000

Image Gallery