18 Luglio 2020

TOSCA CON ‘DESTINAZIONE MARBEZA’ AI CANTIERI DELL’IMMAGINARIO 2020

“Sono stata all’Aquila nel 2007 per un concerto in Piazza Duomo, presentavo Il terzo fuochista. Torno dopo 13 anni. L’emozione è enorme. In realtà sono tornata più volte, ma in teatro; non ho più cantato all’aperto, in piazza in questa città che ha avuto un trascorso non roseo. Sono felice di tornare, quindi, e di passare una serata in compagnia del pubblico aquilano”. Tosca, artista amata per la sua voce e per le sue personalissime interpretazioni, grande protagonista dell’ultimo Festival di Sanremo, affida a queste parole le proprie emozioni in vista dell’ormai prossimo concerto che terrà all’Aquila martedì 21 Luglio 2020 alle 21.30 in Piazza Duomo. La serata, organizzata dall’Istituzione Sinfonica Abruzzese per I Cantieri dell’Immaginario del Comune dell’Aquila con la direzione del M° Leonardo De Amicis e il coordinamento del TSA-Teatro Stabile d’Abruzzo, è una tappa del tour estivo “Direzione Morabeza” che Tosca sta presentando in Italia dopo la vittoria, nel mese di giugno, di due Targhe Tenco per la miglior canzone singola con Ho amato tutto e come miglior interprete per le canzoni dell’album Morabeza.

Proprio l’ultima fatica discografica di Tosca sarà il cuore del concerto aquilano che offrirà al pubblico la possibilità entrare nel mondo dell’artista, risultato di un percorso di ricerca, passione e ascolto per le grandi scuole musicali che senza confini popolano il nostro pianeta. Non mancheranno, inoltre, i brani di repertorio più cari al pubblico dell’artista.

Morabeza, pubblicato nell’ottobre 2019, conclude un lungo viaggio attraverso i paesi del mondo, partito con Il suono della voce (2014) e Appunti Musicali dal Mondo (2017). L’album, prodotto e arrangiato da Joe Barbieri, contiene canzoni originali, rivisitazioni in chiave attuale di classici della musica dal mondo, cantate in quattro lingue con grandi artisti che Tosca ha incontrato in questo percorso, passando da un fado portoghese a un canto tradizionale Yiddish, da una ballata zingara fino ad approdare alle nostre sponde della musica d’autore napoletana, con uno straordinario omaggio alla canzone romana che da tempo la cantante valorizza.

Contaminazione e sperimentazione, due caratteristiche di “Direzione Morabeza” sono, del resto, peculiarità di Tosca, cantante, attrice, eclettica musicista con un’innata propensione alla ricerca, artista coraggiosa il cui talento risiede nella straordinaria capacità di interpretare, attraverso la musica, le emozioni, restituendole al pubblico vestite di colori nuovi, di sensazioni appaganti, di eterea magia.

Per assistere al concerto di Tosca sarà necessario acquistare il titolo di ingresso (costo euro 10) dal sito www.cantieriimmaginario.it o da www.i-ticket.it. Nel rispetto delle norme di prevenzione per il contagio da COVID-19, per accedere agli spettacoli in cartellone occorre presentare il biglietto stampato poiché non si potrà effettuare servizio di botteghino in loco. Si potrà accedere ai luoghi di spettacolo un'ora prima dell'orario d'inizio indicato. Obbligatorio l'uso della mascherina per partecipare agli eventi.