News

Due grandi musicisti sul palco del Ridotto del Teatro Comunale dell’Aquila per l’appuntamento della 42ª Stagione Concertistica dell’Istituzione Sinfonica Abruzzese di sabato 5 novembre 2016 alle ore 18.00: il violinista Ettore Pellegrino, a lungo spalla dell’Orchestra Sinfonica Abruzzese e direttore artistico dell’ISA fino all’agosto 2015 e il chitarrista pescarese Marco Salcito, musicisti conosciuti e amati dal pubblico aquilano, propongono un concerto di duo dal titolo Divertimento per due.

Dopo il successo del concerto inaugurale della scorsa settimana, protagonista insieme alla Orchestra Sinfonica Abruzzese diretta da Marcello Bufalini il pianista aquilano Carlo Grante, la 42ª Stagione dellIstituzione Sinfonica Abruzzese ospita, sabato 29 ottobre alle ore 18.00 presso il Ridotto del teatro Comunale dellAquila un altro artista abruzzese di primissimo piano della scena musicale internazionale: il violoncellista e direttore Luigi Piovano, prima parte solista dellOrchestra dellAccademia Nazionale di Santa Cecilia, musicista e docente attivo in tutto il mondo, in Italia direttore musicale dellOrchestra ICO della Magna Grecia e qui in Abruzzo direttore artistico dellEstate Musicale Frentana. Un vero vanto per tutto lAbruzzo musicale e artistico.

Si aprirà con il “Rullo di Timpani” della omonima Sinfonia n. 103 di Franz Joseph Haydn la quarantaduesima stagione dei concerti dell’Istituzione Sinfonica Abruzzese all’Aquila, sabato 22 ottobre alle ore 18.00 presso il Ridotto del Teatro Comunale. Sul podio dell’Orchestra Sinfonica Abruzzese, il direttore Marcello Bufalini.

“La stagione dei concerti dell’ISA 2016-2017 porta in scena il grande repertorio storico per orchestra sinfonica: dal Barocco ai grandi del Classicismo, dal Romanticismo al Novecento storico, da Bach a Britten, oltre 30 gli autori in programma, un patrimonio di straordinaria varietà e ricchezza che parla di noi, della nostra Cultura, della nostra Storia”. Così il direttore artistico Luisa Prayer presenta la nuova stagione dell’Istituzione Sinfonica Abruzzese, una stagione composta nel segno della continuità, rispetto a temi e presenze della stagione precedente, e dell’ampliamento del repertorio dell’Orchestra Sinfonica Abruzzese, in modo tale che ogni concerto offra al pubblico un motivo speciale di interesse, e spunti di novità e approfondimento al tempo stesso. 

Dopo il grande successo del debutto di sabato 8 ottobre presso l’Auditorium Parco della Musica, in una Sala Petrassi stracolma, con un parterre d’eccezione e ovazione per gli artisti, andrà in scena domani a Pescara sul palco del Teatro Massimo alle 21.00 il Concerto per Amleto di Fabrizio Gifuni con l’Orchestra Sinfonica Abruzzese diretta da Rino Marrone.

Giovedì 13 ottobre 2016, ore 11.00, conferenza stampa di presentazione quarantaduesima stagione concertistica - L'Aquila

Manca ormai poco alla prima nazionale del "Concerto per Amleto" in scenasabato 8 ottobre alle ore 21.00 presso la Sala Petrassi del Parco della Musica di Roma. Uno spettacolo scritto e interpretato da Fabrizio Gifuni che con l'Amleto ha un legame profondo che racconta in una intensa intervista di Stefano Bartezzaghipubblicata oggi su La Repubblica nelle pagine centrali della Cultura (pag.30/31).

L'Orchestra Sinfonica Abruzzese protagonista a Materadio 2016, la grande festa di RadioTre che da sei anni viene ospitata nella splendida cornice dei Sassi del capoluogo lucano dedicata quest’anno al tema dell’utopia.

Appuntamento mercoledì 21 Settembre alle ore 21.00 a Chieti, presso il teatro Marrucino.

Continua il successo del Gala Tostiano, nato dalla collaborazione fra l’Istituzione Sinfonica Abruzzese e l’Istituto nazionale Tostiano, dedicato all’anno centenario della scomparsa di Francesco Paolo Tosti avvenuta a Roma il 2 dicembre 1916. Prossima data, organizzata dalla Camera di Commercio di Chieti, mercoledì 21 settembre alle ore 21.00 a Chieti, presso il Teatro Marrucino.

L'Orchestra Sinfonica Abruzzese ospite di importanti festival e manifestazioni nazionali.

Con l’inizio della nuova stagione, riprende l’attività dell’Orchestra Sinfonica Abruzzese. Sarà un autunno caldissimo che vedrà l’OSA ospite di importanti festival e realtà nazionali.

Pagina 5 di 5