News

Dopo il debutto all’Aquila, l’Orchestra Sinfonica Abruzzese inaugura domenica 9 dicembre alle ore 18 presso il Centro Congressi del Camping “Il Salinello”, il ciclo di concerti della 44° stagione Sinfonica dell’ISA a Tortoreto. Per l’occasione, l’OSA - diretta dal triestino Walter Attanasi - ospiterà come solista il pianista giuliese Alessandro Deljavan – per la prima volta in Abruzzo - che eseguirà il Concerto n.2 in fa minore op. 21 per pianoforte e orchestra di Fryederyk Chopin; completa il programma musicale la Sinfonia in do maggiore di Georges Bizet.

Doppio appuntamento con la grande musica dell’Orchestra Sinfonica Abruzzese nel fine settimana dell’Immacolata all’Aquila e a Tortoreto dove, domenica 9 dicembre alle ore 18 si terrà il primo dei concerti della 44° Stagione ISA dedicati alla Val Vibrata che si terranno sempre presso il Centro Congressi del Camping “Il Salinello”. All’Aquila, invece, eccezionalmente vista la festività, il concerto si terrà venerdì 7 alle ore 21 (non di sabato alle 18 come di solito) presso il Ridotto del Teatro Comunale. Per l’occasione, l’OSA sarà diretta dal triestino Walter Attanasi e ospiterà come solista il pianista giuliese Alessandro Deljavan che eseguirà il Concerto n.2 in fa minore op. 21 per pianoforte e orchestra di Fryederyk Chopin; completa il programma musicale la Sinfonia in do maggiore di Georges Bizet. 

L’ISA inaugura il periodo natalizio con la prima produzione di dicembre della sua 44a Stagione concertistica: saranno il calore del Natale e la passione che solo la grande musica sa comunicare ad animare, infatti, il prossimo concerto dell’Orchestra Sinfonica Abruzzese in programma all’Aquila, eccezionalmente di Domenica de non di sabato, il 2 dicembrealle ore 17 presso il Ridotto del Teatro Comunale “V. Antonellini”.

Due importanti palcoscenici della regione accoglieranno l’Orchestra Sinfonica Abruzzese nel fine settimana impegnata all’Aquila e a Chieti con produzioni di prestigio e di grande interesse artistico e culturale. Il genio all’opera. Il teatro musicale di Wolfgang Amadeus Mozart è il titolo della produzione che andrà in scena sabato 24 novembre alle ore 18 sul palco del Ridotto del Teatro Comunale “V. Antonellini per la 44° Stagione concertistica dell’Istituzione Sinfonica Abruzzese.

Ancora un fine settimana ricco di appuntamenti con l’Istituzione Sinfonica Abruzzese. Sabato 17 novembre doppio appuntamento: all’Aquila, presso il Ridotto del Teatro Comunale “V. Antonellini”, i musicisti del Saxofonia Ensemble diretti dal M° Giovanni Ieie saranno protagonisti del concerto delle 18 inserito nel cartellone della 44a Stagione concertistica ISA. Nella stessa giornata, alle 21, l’Orchestra Sinfonica Abruzzese sarà impegnata a Pescara presso l’Auditorium del Conservatorio “L. D’Annunzio”, dove andrà in replica lo spettacolo “Momenti e storie del melodramma in Abruzzo” evento con cui il Teatro Marrucino chiude le celebrazioni per il bicentenario dell’apertura del Teatro e che verrà replicata, per l’ultima volta, domenica a Sulmona alle17.30 presso il Teatro “M. Caniglia”. 

Ancora un fine settimana ricco di appuntamenti con l’Istituzione Sinfonica Abruzzese. Sabato 17 novembre doppio appuntamento: all’Aquila, presso il Ridotto del Teatro Comunale “V. Antonellini”, i musicisti del Saxofonia Ensemble diretti dal M° Giovanni Ieie saranno protagonisti del concerto delle 18 inserito nel cartellone della 44a Stagione concertistica ISA. Nella stessa giornata, alle 21, l’Orchestra Sinfonica Abruzzese sarà impegnata a Pescara presso l’Auditorium del Conservatorio “L. D’Annunzio”, dove andrà in replica lo spettacolo “Momenti e storie del melodramma in Abruzzo” evento con cui il Teatro Marrucino chiude le celebrazioni per il bicentenario dell’apertura del Teatro e che verrà replicata, per l’ultima volta, domenica a Sulmona alle17.30 presso il Teatro “M. Caniglia”. 

Un viaggio musicale condotto da Michele Mirabella alla scoperta della storia del melodramma in Abruzzo nell'arco di duecento anni di opera lirica, prendendo come riferimento quanto accaduto nel teatro di Chieti, centro di diffusione musicale non unico nella regione, ma esemplare per il contributo offerto allo sviluppo di una tradizione lirica nel nostro territorio. È questo “Momenti e storie del melodramma in Abruzzo” evento con cui il Teatro Marrucino chiude le celebrazioni per il bicentenario dell’apertura del Teatro.

Doppio appuntamento con l’Istituzione Sinfonica Abruzzese in Abruzzo sabato 10 novembre all’Aquila e ad Atri.

Due gli appuntamenti con l’Orchestra Sinfonica Abruzzese diretta dal M° Pietro Borgonovo nel primo fine settimana di novembre in Abruzzo. Il primo concerto è fissato per sabato 3 novembre alle 18 all’Aquila presso il Ridotto del teatro Comunale “V Antonellini” con replica domenica 4 novembre alle 18 a Città Sant’Angelo per l’inaugurazione della prima stagione concertistica del Città Sant’Angelo Music Festival presso il Teatro Comunale di Città Sant’Angelo promossa dalla Fondazione Nicola Polidoro e l’amministrazione comunale sotto la direzione artistica di Alessandro Mazzocchetti. 

A siglare l’avvio delle due maggiori stagioni musicali del capoluogo abruzzese è stato programmato un evento musicale nato dalla collaborazione della Società Aquilana dei Concerti “B. Barattelli” con l’Istituzione Sinfonica Abruzzese che si svolge sabato 27 ottobre e domenica 28 ottobre, nell’ambito dei rispettivi cartelloni concertistici, presso il Ridotto del Teatro Comunale con inizio alle ore 18.