“Concerto per pubblico e orchestra - Trois langages imaginaires” di Nicola Campogrande.

Si tratta di un brano che dà luogo a una inusuale kermesse musicale, durante la quale il pubblico, munito di caramelle e kazoo, prende parte a una vera e propria sessione di concertazione con l’orchestra, un esercizio coinvolgente e divertente,  condotto da Campogrande insieme al direttore dell’orchestra e con l’aiuto del “direttore per il pubblico”: al termine della concertazione, pubblico e orchestra si integrano in una travolgente e festosa esecuzione dei tre movimenti del brano: "Gourmandesque”, "Dadalien", "Parlé gazou”, a ognuno dei quali è affidata la proposta di un nuovo immaginario linguaggio musicale. 

Il Concerto per pubblico e orchestra, oltre a essere un esempio smagliante della sua raffinata scrittura, è un brano che coinvolge il pubblico in maniera intelligente ed entusiasmante al tempo stesso: in 40 minuti il pubblico è messo in grado di effettuare l'esecuzione di questi Trois langages imaginaires, e sentirsi tutt'uno con una orchestra sinfonica. 

L'Orchestra Sinfonica Abruzzese ha eseguito il Concerto per pubblico e orchestra di Nicola Campogrande a:

  • L'Aquila, il 7 luglio 2016 nell'ambito del Festival della Partecipazione diretta dal M° Sesto Quatrini, direttrice per il pubblico il M°Irene Gomez Calado e 
  • Matera, il 24 settembre 2016, nella Rassegna Materadio. Direzione M° Irene Gomez Calado, direttrice per il pubblico il M° Nil Venditti